Sommario

Programma

Presentazione

Curiosità

Storia

Gallerie

Albo d'oro

CONTATTI

NEWS

ringraziamenti

Gucci Tracolla Rossa

Era quel senso dedicato di cura che non solo affettuose sorelle allattanti ai soldati alleati feriti in quel momento, ma offriva a queste donne un profondo rispetto da parte dei veterani maschi che sopravvivono fino ad oggi.

Un ufficiale medico scrisse che le suore che allattavano valevano 'da cinque a dieci bottiglie di sangue'.

Hallie (Harriet) Sloan, che si è arruolato con il Royal Canadian Medical Corps nel 1942 all'età di 25 anni, ha anche visto la sua quota di intorpidire le lesioni durante i post in Inghilterra, Francia, Belgio e Paesi Bassi.

'Ma hanno rappresentato protezione e sicurezza, si sono sentiti al sicuro in loro presenza e sapevano che stavano ricevendo buone cure e c'era speranza di recupero', dice Toman, la cui tesi di dottorato era intitolata 'Ufficiali e signore: Sorelle infermieristiche canadesi, Il lavoro delle donne e la seconda guerra mondiale '.

modo in cui le truppe canadesi hanno trovato una riserva di rifornimenti medici Gucci Tracolla Rossa lasciata dal nemico in ritirata, Gucci Glasses

'Erano ragazzi molto malati', dice delle sue accuse, la sua voce malinconica al ricordo. 'Non tutti i nostri pazienti sono migliorati, ma la maggior parte di loro ha fatto, e quindi è stato necessario assumere un atteggiamento positivo.'

Impegnato dal sottomarino tedesco Wolf Packs, il convoglio giunse a destinazione in Sicilia, ma non prima che la nave da carico dell'ospedale venisse affondata.

Bombe e schegge che hanno reciso gli arti o hanno lasciato ferite aperte; ustioni che scioglievano la pelle e il tendine delle mani e delle braccia o cancellavano i lineamenti del viso di un militare, ferite spinali che lasciavano molti parzialmente o completamente paralizzati, la fatica della battaglia che lasciava i giovani soldati urlare dall'orrore che avevano visto.

Gucci Tracolla Rossa

Gucci Tracolla Rossa

che hanno immediatamente utilizzato in un ospedale di fortuna.

Non c'era alcun suono di avvertimento, 'solo una terribile commozione cerebrale', ricorda l'esplosione che ha provocato 1.200 vittime in un istante.

'Ero molto dispiaciuto per i pazienti Gucci Brillen Havana

'Le infermiere sono piuttosto a portata di mano e possono arrangiarsi', spiega Brown, riferendosi al Tas Gucci Selempang

Alcuni erano recenti laureati infermieri, altri veterani più esperti. Molti erano cresciuti alimentati da storie di eroismo e disperazione da padri e zii che avevano servito nella Grande Guerra. Alcuni avevano nuovi fratelli in uniforme e volevano unirsi a una causa comune.

Gucci Tracolla Rossa

Ai loro pazienti, le sorelle di cura erano il volto della femminilità canadese, suggerisce Toman. 'Rappresentavano la famiglia, rappresentavano le sorelle e le madri più anziane, così come gli innamorati.'

Gucci Tracolla Rossa

'E io, beh,' dice, fermandosi per l'emozione, 'ho pensato a sua madre e mi sono avvicinato e gli ho messo una mano su ogni lato della sua testa, e lui mi ha guardato e ha tirato via la testa, così io sono appena tornato indietro. '

Gucci Tracolla Rossa

A Catania, la sala operatoria a un certo punto doveva essere consegnata ai prigionieri di guerra tedeschi e ai loro chirurghi, ricorda Brown, ora 92enne e residente ad Ottawa.

Nato scozzese e cresciuto in Winnipeg, Betty Brown aveva appena 22 anni quando entrò nell'esercito come sorella infermiera. Dopo un periodo di nove mesi presso l'ospedale militare n. 5 appena fuori Londra, ha preso la nave come parte di un convoglio con una destinazione segreta.

Mentre si trovava ad Anversa, in Belgio, Sloan e la sua unità medica si stavano preparando a trasferire il loro ospedale da campo quando un cinema pieno di civili e soldati alleati in licenza fu colpito da un razzo V2 tedesco.

'Non voleva alcuna simpatia dal nemico, immagino', dice dell'incidente più di 60 anni fa che ha ancora il potere di strapparle il cuore.

Meno di 500 sorelle infermieristiche della Seconda Guerra Mondiale sono ancora vive oggi, una parte dell'eredità che ha avuto inizio con la ribellione del nord-ovest del 1885 e continua oggi con gli infermieri in Afghanistan.

'E anche per quelli che non potevano recuperare. rappresentavano casa e famiglia nei momenti morenti. Si sono assicurati che nessun soldato soffrisse o morisse da solo '.

Gucci Tracolla Rossa

ricordi di casa a soldati feriti

Quasi 4500 donne hanno indossato le uniformi velate bianche delle suore infermieristiche del Canada, arruolate insieme a giovani uomini che hanno anche ascoltato la chiamata alle armi della Seconda Guerra Mondiale.

Gucci Tracolla Rossa

'Le suore di cura hanno dato un contributo significativo a diversi livelli', afferma Cynthia Toman, infermiera e storica dell'Università di Ottawa. 'Probabilmente prima di tutto per i militari era il loro valore in cure mediche appropriate, il loro valore in termini di risultati per il soldato.'

'Una cosa che era così spaventosa da parte loro era che erano totalmente bianchi, perché l'intonaco era in polvere e sembravano dei mimi.'

'Riesco a ricordare un uomo che arriva con un grosso pezzo di legno in faccia', dice Sloan, 92 anni, di Ottawa. 'E le terribili ferite del vetro che esplodono.'

'Beh, certo, erano terribili.'

Cominciò nel reparto di ustioni, poi si trasferì nel reparto di chirurgia plastica, prendendosi cura dei soldati trasportati in volo in Inghilterra dalla battaglia sul continente e bisognosi di ricostruzione facciale o di altri interventi riabilitativi.

Provenivano da comunità agricole, città e grandi città in tutto il Canada, infermieri che rispondevano alla chiamata del dovere dal loro paese e dalla loro professione.

Gucci Tracolla Rossa

Eppure nessuna di queste veterane sorelle infermieristiche si considera particolarmente coraggiosa o speciale in alcun modo.

Gucci Tracolla Rossa

'C'era un giovanotto che arrivava e giaceva su un tavolo e che aveva perso la gamba appena sotto il ginocchio. E questi dottori erano molto veloci e sbrigativi perché volevano mettersi in viaggio per andare in un campo di prigionia, naturalmente e (un chirurgo) era una specie di lacerazione di questa vestaglia, sai. E questo era un ragazzo giovane. '

Gucci Tracolla Rossa

quando andai per la prima volta', ammette Elsie Dandy, 92 anni, di Fergus, Ontario, che si arruolò nell'esercito canadese nel 1942 e che era di stanza al Neurologico e Chirurgo Plastica di Basingstoke, a sud-ovest di Londra.

Ma nulla avrebbe potuto preparare questa schiera di donne per le orribili ferite che avrebbero assistito alla nuova e terribile macchina della guerra, né alla vastità della distruzione.

Gucci Tracolla Rossa

Borsa Gucci Marmont

Gucci Zonnebril Bamboe
Borsa Gucci Piccola

Gucci Borsa Pelle Nera

Zaino Gucci Originale

Gucci Borse Imitazioni

Bag Gucci

Tracolla Gucci Uomo Usata

Gucci Tas Kopen
Gucci Crossbody Bag
Borse Gucci Collezione 2017

Tas Gucci Soho Premium
Gucci Zonnebril Op Sterkte
Borse Gucci 2018

Classico Gucci Borse

Home / Gucci Tracolla Rossa