Sommario

Programma

Presentazione

Curiosità

Storia

Gallerie

Albo d'oro

CONTATTI

NEWS

ringraziamenti

Tracolla Gucci Usata

Elizabeth Murray (1940, 2007) è stata, come molti bambini americani, fortemente influenzata dall'arte dei fumetti. Cresciuto a Chicago, ha incontrato capolavori di artisti come Cezanne all'Art Institute, ma è stato il suo amore per tutte le cose che la Disney ha influenzato la sua decisione di diventare un artista. Anni dopo, ha frequentato l'Art Institute di Chicago, dove la sua enfasi è passata alla pittura.

della mostra.

Le 42 opere incluse nella mostra 'La sua storia: stampe di Elizabeth Murray' al Cantor Arts Center sono un esempio divertente, vivace e colorato di come un artista contemporaneo può seguire un processo tradizionale e accenderlo all'orecchio. Attraverso l'uso di più lastre, la carta strappata a mano e le tecniche di Gucci Riem Black On Black

Tracolla Gucci Usata

Tracolla Gucci Usata

Al Cantor, i visitatori hanno la possibilità di vedere tre dei suoi dipinti a forma di tela, che sono in prestito dalle Collezioni Anderson e Fisher. Chain Gang (1985) è un buon esempio di come la linea sfuocata tra scultura e pittura sia dimostrata nell'opera di Murray. Ispirata alla canzone di Sam Cooke e alla nozione di imprigionamento, è dipinta di scuro, con forme che suggeriscono un avvolgente o chiudendo dentro e due forme a cucchiaio che raggiungono lo spazio dello spettatore.

Per coloro che praticano yoga, Up Dog e Down Dog Tracolla Gucci Usata sono un'assoluta delizia; il Picasso come disgiunti della forma dell'animale e le implicazioni del movimento sono al tempo stesso intriganti e divertenti: il jazz ritrova l'artista che torna a uno dei suoi motivi preferiti, la tazza di caffè, mentre l'oggetto è di solito una fonte di sostentamento, eccolo incrinato al centro e le sue maniglie penzolano in un modo schiacciante.

Tracolla Gucci Usata

Tracolla Gucci Usata

Elizabeth Murray morì di cancro ai polmoni nel 2007. Nel suo necrologio della rivista Time, il critico Richard Lacayo attribuì a Murray il merito di 'riportare la pittura in vita'. Nella sua storia, possiamo vedere che ha fatto lo stesso per la stampa.

Tracolla Gucci Usata

Tracolla Gucci Usata

Wiggle Manhattan è una rappresentazione frenetica della città, con scarabocchi di linee che corrono verso nord / sud, est / ovest su una mappa astratta, creando una topografia dell'isola Looney Tunes. Dove Piet Mondrian ha ritratto la città utilizzando la geometria precisa e i colori primari nel suo Broadway Boogie Woogie, Murray esprime il suo caos e la sua energia con l'abbandono della forma libera. Shoe String è un vero protagonista nella mostra, forse per la sua unica cornice curva. Realizzato con 36 lastre strappate a mano, la sua tridimensionalità e i suoi colori tenui lo rendono accattivante e accattivante. Non ti aspetti di vedere oggetti estendersi da una stampa.

Dopo la sua laurea presso l'Art Institute nel 1962, è venuta in California per frequentare la scuola di specializzazione al Mills College. All'epoca, le tendenze artistiche prevalenti erano il minimalismo e l'arte del processo; la pittura era considerata obsoleta e senza valore. Tuttavia, Murray non fu scoraggiato e si trasferì a New York, che era ormai il centro riconosciuto del mondo dell'arte. Per un periodo di 10 anni, ha continuato a dipingere piccole tele, principalmente in modo astratto.

e ben presto il lavoro di Murray fu incluso nelle principali esposizioni museali.

più che adatto per la stampa

Il mezzo della stampa è associato a un'attenta pianificazione, attenzione ai dettagli e l'uso metodico di una pietra, un piatto, un blocco di legno o una serigrafia su cui un artista ha lavorato. È una tecnica di formula, progettata per produrre più edizioni di un'opera d'arte, rendendola meno costosa e più facile da ottenere dalle masse. Nel corso dei secoli, gli artisti hanno trovato il modo di rompere con i rigidi parametri inerenti al processo di stampa.

Tracolla Gucci Usata

Il titolo dello spettacolo si riferisce a una serie di stampe più piccole che Murray ha creato in un progetto collaborativo con la poetessa Anne Waldman. Queste opere sono rappresentazioni silenziose e intime di forme astratte che illustrano il testo di Waldman. È interessante notare che Her Story, un riff sulla storia, viene presentato al Cantore direttamente dopo una grande mostra del lavoro di Carrie Weems.

Il direttore del Cantor Arts Center Connie Wolf ha suggerito l'idea per la mostra, curata da Hilarie Faberman. Hanno lavorato in collaborazione con i collezionisti Sally Randel e Paul Fearer per organizzare lo spettacolo, che è solo la seconda grande mostra delle stampe di Murray e la prima volta che sono stati mostrati come un gruppo. Dal 22 gennaio al 30 marzo, è l'unica sede Gucci Tas Suede

collage, le stampe sono una corsa sfrenata di colori audaci, forme, dimensioni e tridimensionalità che non sono sicuramente le tue tipicamente dimostrate.

Tracolla Gucci Usata

Tracolla Gucci Usata

Non è un modo per immaginare che un artista che si prenderebbe tali libertà con il formato della pittura applicherebbe anche queste idee alla stampa. Lavorando con Universal Limited Art Editions, Murray ha sperimentato sia i processi litografici che quelli di intaglio per creare 42 stampe nello spettacolo. Come i suoi dipinti, sono audaci e colorati, creati su più lastre e spesso usano fogli di carta sovrapposti.

Frank Stella introdusse per la prima volta l'idea di allontanarsi dal formato rettangolare standard per un dipinto nelle sue opere degli anni '60. Elizabeth Murray ha preso l'idea ancora più lontano, e su larga scala. I dipinti iniziano con un piccolo disegno che viene fatto saltare su una lavagna luminosa. Due assistenti di studio ritagliano la struttura in legno, che viene poi ricoperta di tela e tagliata con il gesso. Murray dipingeva quindi la forma tridimensionale con oggetti che erano un'interazione tra il realistico e l'astratto. Le tele sagomate furono ben accolte dai galleristi e dai collezionisti Gucci Riem Black On Black Kopen

Sia Weems che Murray sono stati i destinatari dei premi 'geniali' della Fondazione MacArthur. Faberman dice che questo non è stato pianificato ma, 'Ho pensato che fosse fantastico che la gente di MacArthur stia riconoscendo gli artisti che sono donne'.

Tracolla Gucci Usata

Si sposò, ebbe due figli e lottò per trovare il proprio stile personale. Come molte donne artiste prima di lei (Mary Cassatt, Berthe Morisot), Murray si è concentrata sui piccoli oggetti domestici come tazze, piattini, scarpe, sedie e ha deciso di usarli come un modo per esprimere le sue più intime emozioni. Allo stesso tempo, si interessò al buddismo e a Za Zen. Ne è risultata la tela sagomata, un formato che avrebbe esplorato e perfezionato per i prossimi 30 anni.

Tracolla Gucci Usata

Gucci Zonnebril Sale
Portafoglio Gucci Anni 70

Portafoglio Gucci Serpente Nero

Gucci Zonnebril Aanbieding
Gucci Borse A Tracolla

Gucci Riemen Heren
Portafoglio Gucci Prezzo Outlet

Borsa Gucci Dionysus Nera

Gucci Borse Bamboo

Gucci Portefeuilles
Gucci Zaini

Borsa Gucci Dionysus

Gucci Rugzak
Borsa Gucci In Velluto

Portafoglio Gucci Vintage

Home / Tracolla Gucci Usata