Sommario

Programma

Presentazione

Curiosità

Storia

Gallerie

Albo d'oro

CONTATTI

NEWS

ringraziamenti

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Harvard inizia la task force dopo che la vittima dell'attacco sessuale parla fuori

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

iStock / Thinkstock (CAMBRIDGE, Mass.) La vittima di un attacco sessuale nel campus che ha scritto un pezzo opaco questa settimana in Harvard University Crimson ha un sacco di emozioni alla scuola Ivy League, spingendo i funzionari universitari a scrivere una lettera al suo studenti universitari. Lo studente, rimasto anonimo, afferma nel suo pezzo, Harvard: You Win, che è Gucci Riem Double G

sessuale. Il collegio come istituzione e come comunità deplora la violenza sessuale e si impegna a prevenire e sostenere le sue vittime, ha scritto Stephen Lassonde, decano dello studente vita. le molestie e le aggressioni sessuali non possono mai essere tollerate. L'editore ha scatenato discussioni in tutta la comunità, ha scritto nella lettera, che ha condiviso con ABC News. miglioriamo e Zaino Gucci Bamboo Vintage perfezioniamo le nostre politiche e procedure, abbiamo anche bisogno di un impegno costruttivo con la nostra comunità, specialmente con la comunità studentesca. Questo include l'utilizzo della struttura di supporto esistente, parlando con i tuoi tutor, procuratori e presidenti residenti, e coinvolgendo e supportando i tuoi colleghi. Il pezzo scritto dello studente ha ancora una volta messo in luce la questione degli assalti sessuali nei campus, proprio come un Bianco La task force di House è pronta a rilasciare raccomandazioni su come affrontare il problema. La donna afferma di aver vissuto nello stesso dormitorio con l'uomo che l'ha aggredita, 'imbattendosi in [lui] circa cinque volte al giorno', eppure tutto i suoi sforzi per averlo rimosso sono stati ignorati dal suo preside, direttore di casa, tutor di assalto sessuale e consiglieri dell'University of Sexual Assault Prevention and Response, così come dal suo avvocato. Come risultato dell'opposizione, Harvard Undergraduate Council ha formato una task force per discutere la politica di violenza sessuale vecchia di due decenni dell'università, che la vittima dice sia di portata ristretta. Collaborerà con l'organizzazione attivista studentesca La nostra Harvard Can Do Better, che ha sostenuto tali cambiamenti. Il vicepresidente del consiglio universitario Sietse K. Goffard ha detto a The Crimson che è stato sconcertato e dallo scenario descritto nel pezzo Crimson anonimo e ha inviato a numerosi funzionari del campus per sollecitare l'azione. Scrive di avere difficoltà a stare al passo con le sue lezioni, di prendere pillole per dormire e di avere incubi su un altro assalto. 'Trascorro la maggior parte del mio tempo fuori dalla classe raggomitolata sul letto, piangendo, dormendo o fissando il soffitto, occasionalmente 'Mi chiedo se ho appena sentito la voce del mio aggressore nelle scale', scrive. 'Spesso, lo sciroppo per la tosse seduto nel mio cassetto o il marciapiede a diversi piani dalla mia finestra sembrano opzioni ragionevoli.' 'Sono stanco di chiedere per le estensioni a causa di 'problemi personali', 'scrive.' Era un gelido venerdì sera quando sono inciampato nella sua stanza del dormitorio dopo troppi drink ', ha scritto. 'Mi ha tolto la maglietta e ha iniziato a mordermi la pelle del collo e del seno, ho spinto indietro il suo petto e gli ho chiesto di smettere di baciarmi aggressivamente.' Rise, disse che dovevo 'indossare una sciarpa' per coprire i segni 'Ha detto che l'ha intrappolata contro un muro e ha abusato e ferito il suo corpo anche mentre protestava. 'Ero spaventato a morte che avrebbe continuato a ignorare quello che ho detto, ho fermato tutto e gli ho voltato le spalle, pregando che mi lasciasse in pace', ha scritto. Quando la vittima ha denunciato l'assalto ai funzionari del college, ci ha detto era poca speranza che potessero avviare un'indagine e accusare il suo assalitore perché 'non avrebbe potuto tecnicamente violare la politica della scuola nel manuale dello studente'. 'Anche se mi ha fatto pressare verbalmente in attività sessuali e ferirmi fisicamente, l'incidente ha fatto non rientrano nell'ambito della definizione ristretta della scuola di violenza sessuale ', ha scritto. Questa non è la prima volta che The Crimson ha affrontato la questione dell'assalto sessuale. Il redattore Samuel Weinstock ha sottolineato che il giornale l'anno scorso ha pubblicato la storia di un'altra vittima di violenza sessuale, di nome Ha detto che il Consiglio di amministrazione di Harvard ha deciso in deliberazioni chiuse per consentire allo studente che l'ha violentata di rimanere nel campus. Inoltre è rimasta anonima e ha dichiarato al giornale di essere una rappresaglia dal suo autore. La violenza sessuale è 'comune' nel campus universitario americano, secondo la RAINN (Rape, Abuse and Incest National Network), e la storia personale di questa donna è familiare 'Le cose generali che sta esprimendo sono cose che sentiamo da molti sopravvissuti', ha detto Scott Berkowitz, presidente e fondatore di Zwarte Gucci Tasje

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

RAINN. 'E penso ci sia molta frustrazione riguardo al modo in cui le università si occupano di rapporti di stupro. Non posso parlare alle specificità del suo caso, indipendentemente dal fatto che il college l'abbia gestito o meno, ma le sue lamentele sono coerenti con quelle di molti altri. '' Una delle cose più difficili che un sopravvissuto deve affrontare, e noi 'Mi piacerebbe vedere, è l'università a fare rapidamente alloggi [alloggio]', ha detto. L'Istituto Nazionale di Giustizia riferisce che almeno l'80% di tutte le aggressioni sessuali sono commesse da un conoscente della vittima. Le statistiche del Dipartimento di Giustizia rivelano che meno del 5% delle donne del college denunciano stupri e crimini di violenza sessuale. A fronte di statistiche allarmanti, la Task Force della Casa Bianca su donne e bambini è stata istituita per affrontare la questione delle aggressioni sessuali nei campus. più tardi questo mese.Nel 1992, il federale Jeanne Clery Act, noto anche come 'Diritto di sapere dello studente e legge sulla sicurezza del campus', è stato emendato per richiedere che le scuole permettano alle vittime di violenza sessuale nei campus determinati diritti di base. segnalazione richiesta di questi crimini.

sopravvissuta a un violento attacco sessuale nel 2013 e le sue denunce sono state respinte dai funzionari del college. In risposta, i funzionari di Harvard hanno detto che sosterranno una task force studentesca per valutare la sua politica di violenza Gucci Tas Leer

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Zaino Gucci Bamboo Vintage

Gucci Handtassen Zwart
Borse Gucci In Pelle

Gucci Zonnebril Outlet
Zaino Gucci Uomo Nero

Borse Gucci In Velluto

Gucci Tassen Tweedehands
Borsa Gucci Dionysus Verde

Borsa Gucci Oro

Gucci Tassen Heren
Gucci Tracolla Rossa

Portafoglio Gucci Con Catena

Gucci Bril Bruin
Borsa Gucci Con Fiocco

Borse Gucci Gg Supreme

Gucci Borse Bauletto

Home / Zaino Gucci Bamboo Vintage